Fattoria Ca'Nova : Etica ed Estetica

Crediamo che possa esistere una Fattoria nella quale i Contadini Custodi possano vivere dignitosamente, coltivando la terra ed allevando gli animali per produrre il migliore cibo possibile, applicando l’Etica nelle opere e nel commercio.

Abbiamo lavorato il suolo, riportando la terra nelle sue naturali inclinazioni collinari, cercando di dare armonia al paesaggio con l’intercalare di siepi e boschi, per creare una architettura rurale che coniugasse l’Estetica delle coltivazioni con la funzionalità delle produzioni agricole.

Abbiamo apportato nei campi letame maturo, humus e compost vegetale, perché sappiamo che la fertilità del Suolo è il nostro patrimonio più importante.

Abbiamo eliminato qualsiasi trattamento con prodotti antiparassitari e con insetticidi per arrivare alla autoimmunità della vite, per produrre un vino che fosse solo il frutto della vite e del lavoro dell’Uomo.

Abbiamo ripreso la coltivazione manuale dell’orto, eliminando i diserbanti ed i fertilizzanti chimici, perché crediamo che sia possibile produrre verdure sane senza inquinare l’ambiente.

Abbiamo ridotto al massimo l’utilizzo delle macchine agricole, per ridurre l’impatto ambientale delle nostre coltivazioni e per trasformare il costo delle macchine e dei carburanti in salario per le persone che lavorano manualmente.

Abbiamo ripreso l’allevamento allo stato libero delle Galline Operaie, che ci aiutano a compostare il letame dandoci delle uova sane e saporite.

Abbiamo lavorato molto, ma c’è ancora molto lavoro da fare, perché vogliamo arrivare alla autosufficienza energetica ed alimentare per vivere nel migliore luogo di lavoro possibile.

La Fattoria Ca’ Nova esiste e la nostra missione è produrre il migliore cibo possibile nell’ambiente più sano e più bello possibile.

Codice Etico del Contadino

  1. L’ambiente è il bene primario ed il Contadino ha il dovere di preservarlo evitando di danneggiarlo per conseguire il proprio profitto.
  2. Il profitto non è giusto se è conseguito danneggiando l’ambiente, maltrattando gli animali e sfruttando il lavoro delle persone.
  3. Il profitto non deve essere conseguito abbassando la qualità dei prodotti ma deve essere conseguito ottenendo dal consumatore la giusta remunerazione della qualità e dell’etica dei prodotti.
  4. Il suolo è parte dell’ambiente ed è il patrimonio principale di cui dispone il Contadino per determinare la qualità, l’etica e l’estetica dei suoi prodotti.
  5. Il benessere degli animali che il Contadino alleva è un dovere etico e determina la qualità dei nostri prodotti.
  6. Il Contadino coltiva la terra ed alleva gli animali per produrre un cibo buono, pulito e giusto
  7. Il Contadino non deve alterare il sistema biologico naturale dell’ambiente e deve fare solo ciò che è necessario per mantenere la fertilità del suolo, il benessere degli animali e la produzione del cibo più buono, più pulito e più giusto possibile.
  8. Il Contadino ha il dovere di garantire al consumatore che il cibo che gli viene offerto è buono, pulito e giusto ed il consumatore deve essere consapevole delle qualità del cibo che consuma.
  9. Il Contadino ha il diritto di vivere dignitosamente e deve destinare il profitto ricavato dal proprio lavoro al miglioramento della propria azienda, per garantire alle persone che lavorano nella azienda un reddito dignitoso.
  10. Il Contadino è il custode delle tradizioni rurali ed ha il dovere di tramandare le proprie conoscenze e la propria Etica ai giovani.

Contatti

Fattoria Cà Nova. Via S.Polo 21, 41014 Castelvetro (Modena). Tel. 335.5308136 info@fattoriacanova.it